Esperienza di Eska ad Enolitech

La nostra esperienza ad Enolitech

21 aprile 2017

Dopo quattro giorni intensi, la 20° edizione di Enolitech si è conclusa. Espositori nazionali e internazionali hanno presentato prodotti innovativi mirati a diversi settori, cercando di ispirare i visitatori con nuove idee. L’atmosfera di Vinitaly si è rivelata unica e indimenticabile, caratterizzata da una quantità considerevole di espositori (dalla filiera del vino, all’olio passando attraverso i distillati e la birra artigianale) in rappresentanza di tutte le regioni Italiane e di numerose realtà estere.

Per Eska è stata una opportunità unica di scoprire una nuova sfumatura del mondo del packaging. Siamo rimasti sorpresi dalla eterogeneità del pubblico: dai produttori di vino ai ristoratori, dai produttori di etichette agli scatolifici. Ad Enolitech, abbiamo presentato diverse possibili soluzioni d’imballaggio realizzabili attraverso il nostro cartone, mostrando una nutrita gamma di scatole progettate per il vino, l'olio d'oliva e gli alcolici.

La differenziazione è un fattore importante per l'imballaggio secondario. Insieme ai nostri clienti abbiamo mostrato come le scatole prodotte con cartone accoppiato teso possano aggiungere valore al prodotto e, di conseguenza al brand.

Eska coglie l’occasione per ringraziare i clienti, gli scatolifici, i brand owner e tutti coloro che hanno fatto visita al nostro stand, per il sostegno e la preziosa collaborazione:

  • Cartozane’ SRL
  • Exagon SRL
  • Favini SRL
  • Industrial Box SRL
  • Jolly Pack S.N.C.
  • Plastigrafica SRL
  • Salvano SRL
  • Scatolificio 2G di Giantin Giancarlo & C.
  • Zechini Gra. For